IRAQ WAR LOGS

«Mi piace l’odore del napalm di mattina.
Una volta una collina la bombardammo per 12 ore.
E finita l’azione andai lì sopra.
Non ci trovammo più nessuno,
neanche un lurido cadavere di viet.
Ma quell’odore! Si sentiva quell’odore di benzina.
Tutta la collina…odorava di…vittoria!
»
[APOCALYPSE NOW, 1979]

WAR DIARY, IRAQ WAR LOGS: clicca qui

(dati aggiornati al 24.04.2013)

Militari della coalizione morti dal 23 marzo 2003:

A/m Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Totale
2003

92

80

42

36

49

43

33

47

110

48

580

2004 52 23 52 140 84 50 58 75 87 68 141 76

906

2005

127

60 39 52 88 83 58 85 52 99 86 68

897

2006

64

58 34 82 79 63 46 66 77 111 78 115

873

2007

86

85 82 117 131 108 89 88 70 40 40 25

961

2008

40

30 40 52 21 31 13 23 25 14 17 16

322

2009

16

18 9 19 25 15 8 7 10 9 11 3

150

2010

6

6 7 8 6 8 4 3 7 2 2 1

60

2011

6

3 2 11 2 15 5 0 4 4 2 0

54

2012

0

1 1

Militari americani e inglesi morti dal 23 marzo 2003:

Anno USA UK Altri Totale
2003 486 53 41 580
2004 849 22 35 906
2005 846 23 28 897
2006 823 29 21 873
2007 904 47 10 961
2008 314 4 4 322
2009 149 1 0 150
2010 60 0 0 60
2011 54 0 0 54
2012 1 0 0 1
Totale 4486 179 139 4804

MILITARI ITALIANI MORTI IN IRAQ: 33

21 settembre 2006: Nassiriya – Muore per un incidente stradale Massimo Vitaliano, primo caporalmaggiore.

5 giugno 2006: Nassiriya – Ucciso dallo scoppio di un ordigno al passaggio del proprio convoglio militare Alessandro Pibiri, primo caporale maggiore del 152º Reggimento brigata “Sassari”.

7 maggio 2006: Nassiriya – A seguito dell’attentato subito il 27 aprile precedente, muore per le gravi ferite riportate Enrico Frassanto, maresciallo capo.

27 aprile 2006: Nassiriya – A seguito di un attentato perdono la vita Nicola Ciardelli, maggiore della Brigata paracadutisti “Folgore”; Carlo De Trizio, maresciallo capo dei carabinieri; Franco Lattanzio, maresciallo capo dei carabinieri.

31 maggio 2005: Nassiriya – Precipitano a bordo dell’elicottero Agusta-Bell AB 412 e perdono la vita Massimiliano Biondini, 1º maresciallo t.m.a. (tecnico meccanico di aeromobile) della Brigata aeromobile “Friuli”; Marco Briganti, maggiore pilota della Brigata aeromobile “Friuli”; Marco Cirillo, maresciallo ordinario t.m.a. (tecnico meccanico di aeromobile) della 1º Reggimento “Antares”; Giuseppe Lima, colonnello pilota della Brigata aeromobile “Friuli”.

14 marzo 2005: Baghdad – Per un “incidente”, durante “normali esercitazioni di tiro”, rimane ucciso – per un colpo alla testa che si sarebbe inferto “tentando di risolvere un inceppamento della sua arma”, una mitragliatrice “Minimi” – presso il poligono “Garibaldi” di Nassiriya, Salvatore Domenico Marracino, sergente del 185º Reggimento artiglieri paracadutisti “Folgore” di Livorno.

4 marzo 2005: Baghdad – Nei pressi dell’aeroporto di Baghdad, a causa di fuoco amico, viene ucciso da una pattuglia statunitense durante la liberazione della giornalista Giuliana Sgrena il capo dipartimento del SISMI, Nicola Calipari, responsabile operazioni estere, MOVM.

21 gennaio 2005: Nassiriya – A causa di un colpo d’arma da fuoco che lo raggiunge mentre vola in elicottero, muore Simone Cola, maresciallo capo.

17 maggio 2004: Nassiriya – In un attacco dei miliziani di Moqtada Al Sadr muore Matteo Vanzan, primo caporale maggiore del 1º Reggimento lagunari “Serenissima”.

5 luglio 2004: In un incidente stradale muore il Caporal Maggiore Scelto Antonio Tarantino

14 luglio 2004: Nassiriya – In un incidente col suo mezzo muore Davide Casagrande, sergente del 4º Reggimento alpini paracadutisti “Monte Cervino”.

12 novembre 2003: NassiriyaCadono in un attentato suicida eseguito con un camion bomba che provoca 28 morti, 19 italiani di cui 2 civili, e 9 iracheni. I militari italiani sono:

Arma dei Carabinieri:

  • Massimiliano Bruno, maresciallo capo
  • Giuseppe Coletta, vice brigadiere
  • Giovanni Cavallaro, maresciallo aiutante s.ups
  • Andrea Filippa, appuntato
  • Enzo Fregosi, maresciallo aiutante s.ups
  • Daniele Ghione, maresciallo
  • Ivan Ghitti, vice brigadiere
  • Domenico Intravaia, appuntato scelto
  • Horatio Majorana, carabiniere
  • Filippo Merlino, maresciallo aiutante s.ups
  • Alfio Ragazzi, maresciallo capo
  • Alfonso Trincone, maresciallo aiutante s.ups

Esercito:

  • Alessandro Carrisi, caporal maggiore
  • Emanuele Ferraro, primo caporale maggiore
  • Massimo Ficuciello, tenente
  • Silvio Olla, maresciallo
  • Pietro Petrucci, caporale scelto

40 commenti

  1. […] IRAQ WAR LOGS […]

  2. […] IRAQ WAR LOGS […]

  3. […] IRAQ WAR LOGS […]

  4. […] IRAQ WAR LOGS […]

  5. […] IRAQ WAR LOGS […]

  6. […] IRAQ WAR LOGS […]

  7. […] IRAQ WAR LOGS […]

  8. […] IRAQ WAR LOGS […]

  9. […] IRAQ WAR LOGS […]

  10. […] IRAQ WAR LOGS […]

  11. […] IRAQ WAR LOGS […]

  12. […] IRAQ WAR LOGS […]

  13. […] IRAQ WAR LOGS […]

  14. […] IRAQ WAR LOGS […]

  15. […] IRAQ WAR LOGS […]

  16. […] IRAQ WAR LOGS […]

  17. […] esportato in Kosovo (dove i gestori del potere organizzavano i traffici di organi umani) [6], Iraq (con nefandezze come l’embargo sul latte ai bambini e le torture di Abu Ghraib) e Afghanistan […]

  18. […] IRAQ WAR LOGS […]

  19. […] IRAQ WAR LOGS […]

  20. […] IRAQ WAR LOGS […]

  21. […] IRAQ WAR LOGS […]

  22. […] IRAQ WAR LOGS […]

  23. […] IRAQ WAR LOGS […]

  24. […] IRAQ WAR LOGS […]

  25. […] IRAQ WAR LOGS […]

  26. […] IRAQ WAR LOGS […]

  27. […] IRAQ WAR LOGS […]

  28. […] IRAQ WAR LOGS […]

  29. […] IRAQ WAR LOGS […]

  30. […] IRAQ WAR LOGS […]

  31. […] IRAQ WAR LOGS […]

  32. […] IRAQ WAR LOGS […]

  33. […] IRAQ WAR LOGS […]

  34. […] potrebbe dichiarare guerra a chiunque, anche alle Isole Far Oer. Possibile che l’esperienzairachena (le famose ‘armi di distruzione di massa’ che non c’erano) non abbia insegnato […]

  35. […] IRAQ WAR LOGS […]

  36. […] IRAQ WAR LOGS […]

  37. […] IRAQ WAR LOGS […]

  38. […] IRAQ WAR LOGS […]

  39. […] ucciso. Lo ha confermato lui stesso in un video diffuso da Al Jazeraa. Nel decennale delle guerre colonialiste e imperialisteatlantiche mosse dai sanguinari interessi delle multinazionali americane, i due […]

  40. E’ il secondo commento che scrivo perchè nel precedente commento ho sbagliato a scrivere il mio nome.Voglio esigo sapere se Rinascita sia contraria alla lobby omosessuale-pedofila internazionale. Se la risposta sarà positiva, darò,come richiesto, un sostanzioso contributo finanziario.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.