25 aprile, ONORE ai combattenti della R.S.I

R_S_I

Ai 100.000 caduti della gloriosa REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA, ultima generazione di combattenti, che ci danno il diritto di continuare a credere, di continuare a sperare. La nostra storia non si è fermata, i nostri ideali non si sono spenti con le carneficine partigiane, la nostra voce non si è zittita con le leggi liberticide vomitate dai vincitori. Il nostro pensiero, la nostra forza e la nostra azione rimarranno eterne, capaci di spezzare le catene della menzogna e dell’ingiustizia. La nostra fede è immortale, capace di rinascere dalle sue stesse ceneri perché essa è unica, universale. La perdita totale della coscienza di NAZIONE, dell’essenza superiore dello Stato, dell’idea di PATRIA hanno determinato il completo smarrimento di ogni principio etico della vita pubblica e l’abbandono del nostro popolo in preda al materialismo e alla corruzione che ne è figlia. In questo quadro fallimentare, il 25 aprile, naufraga la repubblica germinata dalla sconfitta. L’ultima Italia, con una visione etica della vita e con purezza di cuore, ribellati alla disonorevole capitolazione dell’8 settembre 1943, fu quella per la quale si batterono gli uomini e le donne della Repubblica Sociale Italiana.

2 commenti

  1. Onore a Voi. Mi fa molto piacere tornare a leggerVi. La Vostra voce libera da ogni condizionamento, la Vostra opinione al di sopra dei soliti beceri blablabla…Bentornati e buon lavoro.

  2. […] bocconiano Mario Monti, è morta la Sovranità popolare. Ne danno il triste annuncio quei pochi Italiani che ancora credono in un Popolo, in uno Stato e in una Nazione. Il suo principio fondamentale […]


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.