Incubo greco per gli eurobanksters

Per continuare a lucrare a danno dei popoli, la speculazione finanziaria internazionale ha dovuto gettare la maschera ed esporsi in prima persona nei governi – soprattutto europei, Italia docet – rendendo, come affermato di recente dal politologo Maurizio Barozzi, “visibile a tutti quello che era un sistema di usura e rapina più o meno ignoto, aduso per secoli ad agire dietro le quinte”. Ed ecco, come osservato dopo l’ondata di insofferenza popolare e dopo anomale azioni “terroristiche” (l’attentato al dirigente Ansaldo, “obiettivo politico” assai improbabile), la percezione di un incrudelirsi del potere con un “ritorno pilotato” alla strategia della tensione. Per ora riversata su supposti “anarchici”. E con, dietro l’angolo, il possibile disegno di rivitalizzare anche l’era degli “opposti estremismi”. La nomina di un De Gennaro a “delegato e responsabile unico” governativo  in materia di sicurezza interna e di servizi segreti è, in questo quadro, sintomatica. Come significativi sono stati gli accenni sia di Mr. Monti che del suo ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, alla necessità di attivare “un’azione drastica” di militarizzazione della società e cioè di delegare alle forze armate la protezione di sedi e uffici dichiarati “sensibili” perché, come le sedi del fisco (Agenzia delle entrate, Equitalia), possibili obiettivi di  “protesta violenta”. Ci eravamo chiesti il perché e a cosa potesse servire il riaffiorare di un certo terrorismo: ora lo sappiamo.

da Ugo Gaudenzi, direttore RINASCITA

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.