DEBITO PUBBLICO, febbraio: 1.928,211 miliardi di €uro

A febbraio il debito pubblico italiano è risultato pari a 1.928,211 miliardi di euro rispetto ai 1.935,829 miliardi di gennaio, quando lo stock aveva raggiunto il nuovo record storico. Il dato emerge dal Supplemento al Bollettino statistico n°20 del 16/04/2012 di Bankitalia, in cui le entrate fiscali del periodo gennaio-febbraio hanno mostrato un progresso del +1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nel solo mese di febbraio, le entrate sono cresciute del 2,7% (700 milioni di euro) nei confronti di un anno fa. Via Nazionale spiega che la riduzione “riflette la diminuzione delle disponibilità del Tesoro presso la Banca d’Italia (-16 miliardi), parzialmente compensata dal fabbisogno del mese (8,8 miliardi) e dall’impatto degli scarti di emissione e delle variazioni del cambio (0,5)”. Il debito pubblico complessivo dei 34 Paesi membri dell’Ocse ha toccato il 100% del loro Pil nel 2011, per effetto della crisi economica e finanziaria scatenata dalla novella congregazione di cavalieri dell’apocalisse nel 2008, che ha fatto salire la spesa per il welfare, ha ridotto le entrate fiscali e imposto gravosi piani di salvataggio pubblico. Ciascuno dei paesi Ocse, si legge nel report «Fiscal consolidation: how much, how fast and by what means?» (clicca qui) e diffuso dall’Organizzazione il 12 aprile scorso, dovrebbe portare questo rapporto sotto la soglia del 50% entro il 2050, in modo da mettersi al riparo da futuri shock. Il piano di rientro va però attuato con gradualità, come del resto risulta evidente dal lungo periodo di tempo preso in considerazione, in modo da limitare gli effetti negativi sulla crescita, soprattutto nel breve termine. Si scrive crisi ma si legge attacco frontale alle condizioni di vita e di lavoro della popolazione italiana!

Ma il cielo è sempre più blu…

Per consultare la serie mensile dei report sul debito pubblico:

Advertisements

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.