Un governo che morirà di fiducia

La Camera di Sodoma ha confermato la 51ª fiducia al governo Berlusconi (già battuto 91 volte dall’inizio della XVI legislatura) con 316 voti favorevoli e 301 contrari. La maggioranza richiesta era di 309 voti. «Avrò la fiducia dopo aver sventato la figuraccia dell’opposizione che ha sbagliato i suoi calcoli» aveva detto il Capobanda, prima del voto. Proteste e lanci di uova da parte dei giovani “indignati” in piazza Montecitorio. Le prime novità nel “governo del fare” dopo il voto di fiducia sono arrivate dal Cdm nel pomeriggio, che ha nominato i basisti Katia Polidori e Aurelio Misiti come viceministri, mentre Giuseppe Galati dei Cristiano Popolari è diventato sottosegretario all’Istruzione. Il senatore Pdl, Guido Viceconte, sarà invece sottosegretaro all’Interno. Il mercato delle vacche continua…

Advertisements

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.