BANCHE FALLITE NEGLI USA: Giugno 2011

Dall’inizio della crisi dei mutui subprime negli Stati Uniti sono fallite 373 banche: 48 (2011); 157 (2010); 140 (2009); 25 (2008); (2007). In Gold we trust…

Nel mese di Giugno 2011, sono fallite altre 4 banche. A chiudere i battenti, stavolta, sono state la Mountain Heritage Bank a Clayton (GA), First Commercial Bank of Tampa Bay a Tampa (FL), McIntosh State Bank a Jackson (GA), Atlantic Bank and Trust a Charleston (SC).

Dall’inizio del 2011, invece, sono stati 48 le gli istituti di credito americani a subire la procedura di diritto fallimentare e per quanto riguarda la loro collocazione geografica, non sorprende constatare che la maggioranza è situata negli Stati che maggiormente hanno subito le conseguenze della crisi nel settore immobiliare: Georgia (15), Florida (6), Illinois (4), California (3), Oklahoma (3), Wisconsin (3), Alabama (2), Colorado (2), Michigan (2), Washington (2), Arizona (1), Minnesota (1), Mississipi (1), Nevada (1), New Mexico (1), North Carolina (1).

Il debito U$A in tempo reale:
(Clicca qui)

BANCA

CITTÀ

STATO

CERT#

CHIUSURA

Mountain Heritage Bank

Clayton

GA

57593

24 giu 2011

First Commercial Bank
of Tampa Bay

Tampa

FL

27583

17 giu 2011

McIntosh State Bank

Jackson

GA

19237

17 giu 2011

Atlantic Bank and Trust

Charleston

SC

58420

03 giu 2011

Per consultare tutti i report:

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.