25 APRILE, BUONA PASQUETTA

Gianni Alemanno, 24 aprile 2011:

«Condanno in maniera ferma,
a nome di tutta l’Amministrazione capitolina,
i manifesti che offendono la memoria storica del nostro Paese»

E ti svegli una mattina e ti chiedi cos’è stato
rigettare i tuoi pensieri sulle cose del passato
prendi un fazzoletto nero che conservi in un cassetto.
Cominciava tutto un giorno, forze un giorno maledetto
frequentando certa gente di sicuro differente,
è un battesimo di rito con il fiato stretto in gola,
quando già finiva a pugni sui portoni della scuola.
[Generazione ’78]

A…

Ugo Venturini (18 aprile 1970), Carlo Falvella (7 luglio 1972), Stefano Mattei e Virgilio Mattei (16 aprile 1973), Emanuele Zilli (5 novembre 1973), Graziano Giralucci (17 giugno 1974), Giuseppe Mazzola (17 giugno 1974), Mikis Mantakas (28 febbraio 1975), Sergio Ramelli (29 marzo 1975), Mario Zicchieri (29 ottobre 1975), Enrico Pedenovi (29 aprile 1976), Angelo Pistolesi (28 dicembre 1977), Franco Bigonzetti (7 gennaio 1978), Francesco Ciavatta (7 gennaio 1978), Stefano Recchioni (7 gennaio 1978), Alberto Giaquinto (10 gennaio 1979), Stefano Cecchetti (11 gennaio 1979), Francesco Cecchin (16 giugno 1979), Angelo Mancia (12 marzo 1980), Nanni De Angelis (5 ottobre 1980), Paolo Di Nella (2 febbraio 1983).

Ai volontari nella R.S.I che hanno combattuto mantenendo alto l’Onore della propria Idea, fieri di essere appartenuti alla meravigliosa schiera di Genti che tutto diedero senza nulla chiedere per la nostra Patria bella ed il cui Onore vollero difendere dopo la badogliana vergogna.

Annunci

2 commenti

  1. […] Gianni Alemanno:  «E’ molto impressionante quello che é avvenuto stamani al quartiere Pigneto. Che ci siano dei pazzi scellerati che mettono in atto questa provocazione così grave saldando una scritta che richiama quella del campo di Auschwitz, é una cosa infame. Esprimo tutta la mia solidarietà alla comunità ebraica per questo gesto vergognoso. Abbiamo immediatamente rimosso tutto e ci auguriamo che siano individuati subito i responsabili, che meritano tutto il nostro disprezzo». […]

  2. […] di fare giustizia nei confronti di chi l’ha tradita o ha mutato i suoi confini, festeggia il 25 aprile, ben sapendo essere – partiti politici desiderosi di cancellare passati poco gloriosi e […]


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.