TUTTI A BORDO

Giorgio Napolitano: «E’ stato un grande servitore dello Stato e dell’interesse pubblico e tra coloro che hanno saputo tradurre l’ideale europeistico in analisi e progetti sapienti e concreti, dando in particolare un contributo incancellabile alla nascita dell’Euro e alla costruzione dell’Eurozona»

Romano Prodi: «Era un europeista appassionato e convinto, non un utopista. Un europeista concretamente impegnato nell’avanzamento dell’Unione»

Uòlter Veltroni: «E’ stato una delle personalità più rilevanti delle istituzioni e della cultura economica italiana ed europea. Il suo rigore, il suo senso dello stato, il suo attaccamento ai valori ed agli ideali di una democrazia aperta all’europa e al mondo non saranno dimenticati»

Pier Ferdinando Casini: «Un economista di grande valore e di autentico spessore internazionale che ha servito le istituzioni della Repubblica italiana e l’Europa, di cui è stato fervente testimone»

Corrado Passera: «Era un italiano di quelli molto utili al paese e che ancora lo sarebbe stato»

Dal panfilo della regina Elisabetta “Britannia” partecipano con indicibile turbamento e tristezza per l’improvvisa scomparsa:

Goldam Sachs, Bankitalia, George Soros Fund Managment, David Rockefeller Foundation, Federal Reserve, Bank of America, Morgan Stanley, JP Morgan Chase&Company, Moodys Corporation, HVB, Bank of Ireland, Banco Bilbao, Banca Mondiale, Standard Bank Group, Fondo Monetario Internazionale, HSBC Holding, Bank of Israel, Skand. Enskilda Banken, Bank of Libia, Standard & Poor’s, Lehman Brothers, The World Bank Group, BBVA, Wells Fargo, Société Générale, Deutsche Bank, European Central Bank, Banco Santander, Citigroup, UniCredit, Mediobanca, Credit Suisse, UBS, Barclays, Lloyds Tbs Group, Fannie Mae, National Australia Bank, Bank of China, Consob, Council of Foreign Relations, Royal Institute of International Affairs, Club of Roma, Trilateral Commission, Bilderberg Group…blà…blà…blà…amen!

Annunci

5 commenti

  1. […] Tommaso Padoa Schioppa, il “padre fondatore” dell’Ue all’ultima riunione dell’èlite plutocratica mondialista Bilderberg riunitasi dal 3 al 6 giugno 2010, a Sitges in Catalogna (Spagna)  […]

  2. […] esponente del PD al convegno della Bocconi a cui tutto il gotha della finanza ha partecipato per ricordare il banchiere Padoa-Schioppa? Non è passata inosservata la visita dell’ex premier al padrone […]

  3. […] Goldman Sachs, banca per cui hanno svolto consulenze anche i vari Mario Monti e Romano Prodi e il defunto Tommaso Padoa Schioppa. Gli ultimi due con esperienze di governo, il primo in predicato di andarci […]

  4. […] Lamberto Dini, Romano Prodi, Mario Monti, Luca Cordero di Montezemolo, Mario Draghi e il defunto Tommaso Padoa-Schioppa ecc. Insomma, quasi tutta la banda del Britannia, capeggiata da boiardi italiani che il 2 giugno […]

  5. […] quale, oltre a Monti, hanno rilasciato consulenze Romano Prodi, Gianni Letta e il non compianto Tommaso Padoa Schioppa. Una banca, la Goldman Sachs, che con altri ha gestito diverse delle privatizzazioni nostrane, come […]


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.