THE HOLOCAU$T INDU$TRY

Cosa fa un ebreo con un portacenere in mano? Guarda l’album di famiglia…

(ANSA) – WASHINGTON, 10 NOV – Hanno falsificato centinaia di carte e documenti inventando false vittime della Shoah e ottenendo così rimborsi per 42 mln di dlr negli ultimi 16 anni. Questa megatruffa, scoperta dall’Fbi, è stata opera di 11 impiegati di un fondo di NY specializzato nella difesa degli interessi dei superstiti dell’Olocausto. Questa organizzazione era nata negli anni ’50 per dare assistenza finanziaria agli ebrei che dimostravano di essere stati perseguitati dalla barbarie nazista nella 2/a guerra mondiale.

Annunci

7 commenti

  1. […] allora, per difendere l’indifendibile, per far sì che l’evidenza non sia tale, ecco i continui rilanci del cosiddetto olocausto, […]

  2. […] una scritta “uguale” a quella situata all’ingresso del campo di Auschwitz, «Arbeit macht frei», ma in linqua inglese, apparsa nel quartiere Pigneto a Roma, veniva “dissaldata” e […]

  3. […] della Shoah di più profondi significati mistici dai quali è scaturita una vera e propria religione olocaustica, che è cresciuta e si è espansa parallelamente al declino delle vecchie istituzioni teologiche […]

  4. […] culturale viaggia sullo stesso binario della banalizzazione e della spettacolarizzazione che raggiungono il parossismo con la propaganda sterminazionista e olocaustica indotta dai padroni neanche tanto occulti dei mass […]

  5. […] con iniezioni regolari di «memoria olocaustica» e di racconti mitologici sulla «sofferenza» supposta degli ebrei nella storia dell’Europa tanto da compiacersi lacrimevolmente del fatto che qualcuno – il fascista riabilitato Fini […]

  6. […] minori, praticamente degli sconosciuti o quasi, che vengono lanciati in prima fila dello “$hoah-business“, e PUNTARE sul racconto spicciolo e la riesumazione di storie PERSONALI, quindi “al […]

  7. […] fatto è che, se dei miti sono crollati, un altro che va sotto il nome di olocausto, è tuttora in piedi e non si risparmiano sforzi perchè vi resti: sforzi tanto più necessari […]


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.