LA BOLLA DEI DERIVATI

L’ammontare mondiale dei derivati è dell’ordine di 6oo.ooo miliardi di USD (dati Bri al 31.12.09) corrispondente a circa 90.000 US$ per ognuno dei 6,8 miliardi di abitanti del globo, bambini inclusi. Tale importo è più di dieci volte il Pil mondiale (56.800 Mdi US$ nel 2008) che per l’80 % è dato da Usa, Canada, Europa e Giappone (dati Fmi). Certo non è congruo confrontare un flusso (il Pil) con un coacervo di flussi e fondi (per esempio i derivati su obbligazioni e quelli su interessi e cambi), come non lo è confrontare la portata di un fiume con il volume del lago nel quale esso si immette, ma tale confronto serve comunque come parametro di riferimento visto che i derivati dall’anno 2000 stanno crescendo in modo esponenziale e nel 2007 erano sette volte il Pil mondiale. Il processo iterativo consistente in successive operazioni di riassicurazione dello stesso rischio reale, tramite i derivati, da parte di più operatori ognuno dei quali si riassicura rispetto al precedente andrebbe frenato. Mentre la patata bollente tradizionale passa di mano da uno all’altro, ma resta sempre quella anche se aumenta la velocità dei passaggi, con i derivati la patata cresce sempre di più. Occorrerebbe individuare una procedura per individuare il cumulo di derivati che insiste su ciascun rischio reale, ma oltre alle difficoltà tecniche la resistenza alla trasparenza dei derivati sarà sempre molto forte per le alte commissioni ed altri introiti che essi generano per il mondo finanziario.

da Ascanio De Sanctis, RINASCITA

Annunci

2 commenti

  1. In rete gira questo dossier sulle frottole del signoraggio:

    http://digilander.libero.it/togiga/signoraggio.pdf

    e un gruppo facebook che debunkera le idiozie dei complottisti:

    http://www.facebook.com/pages/Signoraggio-informazione-corretta/279217954594

    la teoria del complotto del signoraggio è una bufala di stampo neonazista

    http://signoraggisti.blogspot.com

    http://it.wikipedia.org/wiki/Signoraggio
    http://it.wikipedia.org/wiki/Teorie_del_complotto_sul_signoraggio

    Occhio 😉

    Segnalo anche questi video:



    Il signoraggio si studia nelle università, dietro di esso non c’è nessun complotto e soprattutto non c’entra una mazza con il debito pubblico. Magari sarebbe meglio ascoltare più professori universitari, tecnici ed esperti invece di credere a tutto quello che i complottisti mettono su internet Per chi volesse discuterne il gruppo facebook è aperto a tutti
    Ciao

  2. […] detto questo, gira e rigira, a forza di bolle speculative, di crisi finanziarie e di interventi degli Stati (Usa in testa) a sostegno delle banche e della […]


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.