L’EUROPA HA BISOGNO DI VOI. FINO A 70 ANNI.

Con la pubblicazione di un libro verde sulle pensioni, la Commissione Europea raccomanda agli stati membri di adeguare in modo automatico l’età pensionabile ai cambiamenti demografici. Il 7 luglio, infatti, ha presentato un libro verde contenente raccomandazioni dettagliate per gli stati membri sulla questione dei finanziamenti per la previdenza sociale. In questo senso la crisi strutturale ha affiancato ormai quella economica. Con la presentazione delle raccomandazioni sull’età pensionabile l’esecutivo europeo si sta muovendo su un terreno delicato.  

Le pensioni sono di competenza nazionale. L’Unione europea non dovrebbe immischiarsi, nonostante esistano vincoli di non discriminazione lavorativa e leggi per il mercato interno. Bruxelles sembra però aver trovato la scappatoia giusta per intervenire, ponendo la questione sotto forma di domanda: È necessario introdurre nei sistemi pensionistici alcuni meccanismi di adeguamento automatico all’evoluzione demografica per equilibrare il tempo trascorso lavorando e quello passato in pensione? Che ruolo potrà giocare l’Unione europea a tale proposito?

Posticipare l’età pensionabile e ridurre l’ammontare delle pensioni sono probabilmente i provvedimenti più impopolari che un governo europeo moderno possa prendere. Per questo motivo i responsabili politici dell’Unione europea si interessano sempre di più alla depoliticizzazione della questione delle pensioni, caldeggiando l’introduzione di sistemi di adeguamento dell’età automatici e non sottoposti a infiniti confronti politici. Scorrendo le pagine del testo, si capisce subito quale sia l’obbiettivo: smantellare lo stato sociale.

Annunci

1 commento

  1. […] Innalzamento dell’età pensionabile, maggiore flessibilità, meno diritti nelle fabbriche, licenziamenti a piacere, nessun dovere da parte del padronato: queste le richieste minime del sistema mondialista. […]


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.