PREMIO NOBEL PER LA PACE ORWELLIANA

«Non abbiamo mai detto che da luglio 2011 spegneremo le luci e che ce ne andremo dall’Afghanistan. E’ mia intenzione fare pressioni eccezionali sui dirigenti militari per ottenere un successo in Afghanistan».

Barack Obama
Presidente USA e Premio Nobel per la Pace Orwelliana
(New York, 24 giugno 2010)

Accademia Militare di West Point, 1 dicembre 2009: «I rinforzi americani e internazionali ci permetteranno di accelerare il trasferimento delle responsabilità alle forze afghane e di cominciare il trasferimento delle nostre forze fuori dall’Afghanistan nel luglio 2011» 

Nel video YouTube, dopo il minuto 05:00: “After 18 months, our troops will begin to come home…

Intervista Tv a Sidney, 15 aprile 2010: «Le truppe Usa cominceranno a ritirarsi dall’Afghanistan a partire dal 2011, come previsto. Non possiamo stare lì in eterno» U.S. troops will begin to withdraw from Afghanistan in 2011 as planned. We can not stay there forever…

La guerra è pace…
La libertà è schiavitù…
L’ignoranza è forza…

Annunci

7 commenti

  1. […] le mani sporche di sangue“. Il presidente USA e Premio Nobel per la Pace Orwelliana, Barack Obama, si è detto “preoccupato” per la fuga di notizie messa in moto dal sito Wikileaks, […]

  2. […] la falsa speranza che il mondo capitalista si potesse svegliare dalla ubriacatura iper-liberista, grazie anche all’avvento di Obama al gradino numero uno degli Usa, sta ormai svanendo miseramente, sommersa dagli egoismi incrociati dei politici e degli uomini […]

  3. […] di tornare al tasso di prelievo fiscale che pagavano negli anni ’90». Aveva promesso la fine della guerra in Iraq e la riduzione delle truppe in Afganistan, Aveva promesso una nuova politica di apertura e pace nei confronti dell’Iran con […]

  4. […] italiota che l’inquilino della Casa Bianca meriterebbe, a torto o ragione, un secondo Nobel per la pace. Obama è il secondo presidente Usa ad annunciare la fine della guerra in Iraq: George W. Bush lo […]

  5. […] Barack Obama sarà ricordato come il Presidente della promesse non mantenute. Dopo le elezioni di medio termine […]

  6. […] esperti vogliono veramente annunciare è che, anche se tutto va bene nella guerra in Afghanistan, il 2014 non sarà la data della sua conclusione. Sarà molto improbabile. Naturalmente, questa è una posizione che Petraeus ha appoggiato. Fra […]

  7. […] favorito la latitanza del Tiranno. Tutto il mondo inebetito è invitato. Dopo ore di suspance, il premio Nobel per la pace orwelliana Barack Obama decise di non diffondere le foto della salma di Osama bin Laden poichè aveva […]


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.