CAPITALISMO, CRIMINE ORGANIZZATO

Il lavoro è ancora un valore? A giudicare dal recente via libera definitivo del Senato al disegno di legge sul lavoro non si direbbe proprio. Il tentativo dell’entità ultraliberista di via dell’Umiltà di cancellare i diritti dei lavoratori è quanto di più indegno si possa compiere. Il ddl renderà inefficace l’articolo 18 in cui stabilisce il giudice con la sentenza con cui dichiara inefficace il licenziamento ai sensi dell’articolo 2 della predetta legge o annulla il licenziamento intimato senza giusta causa o giustificato motivo, ovvero ne dichiara la nullità a norma della legge stessa, ordina al datore di lavoro, imprenditore e non imprenditore, che in ciascuna sede, stabilimento, filiale, ufficio o reparto autonomo nel quale ha avuto luogo il licenziamento occupa alle sue dipendenze più di quindici prestatori di lavoro o più di cinque se trattasi di imprenditore agricolo, di reintegrare il lavoratore nel posto di lavoro. Vale a dire, il lavoratore che ritenga essere stato licenziato senza giusta causa o giustificato motivo può ricorrere al giudice, ma a seguito di un sotterfugio normativo senza precedenti nell’ordinamento giuridico (una clausola compromissoria nel contratto di lavoro sin dal momento dell’assunzione), la competenza a risolvere per legge le controversie di lavoro vengono sottratte al giudice stesso e affidate a un arbitro qualunque che potrà decidere “secondo equità”, generando un meccanismo perverso in virtù del quale il contratto di lavoro sarebbe vincolato alla rinuncia del lavoratore ai propri diritti. Le regole introdotte colpiranno i nuovi assunti. A prescindere dai profili di incostituzionalità, questo disegno diabolico, mirato a sopprimere definitivamente il sistema di tutele già gravemente compromesso da anni di politiche contro il lavoro, è un’altra VERGOGNA DEL GOVERNO BERLUSCONI. Tutto vero, ridere per non vomitare.

Annunci

2 commenti

  1. […] grande crisi l’annuncio del governo del BelPaese: nuove regole per ostacolare i lavoratori (licenziamenti indiscriminati) e Banca del Sud. Titolare “dell’idea” è lo Stato mentre l’azionarato […]

  2. […] annunciato la scure che si stava per abbattere sulla testa dei lavoratori lo scorso 5 marzo (vedi: CAPITALISMO, CRIMINE ORGANIZZATO). Come si diceva, il ddl presentato dall’entità ultraliberista PDL nel tentativo di cancellare […]


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RSS QUOTIDIANO RINASCITA

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.